Le novità di primavera

10 aprile 2020

Le novità di primavera

Nonostante il periodo difficile che tutta Italia sta affrontando e cercando di superare, desideriamo raccontarvi alcune novità che abbiamo apportato ai nostri prodotti.

Continuare a lavorare per migliorare i nostri motoriduttori e investire nello sviluppo di nuove ed efficienti tecnologie per semplificare la vita dei clienti, è il nostro modo di reagire per uscire al più presto dalla situazione che stiamo vivendo.

Quali migliorie ci ha portato questa primavera 2020?

MAX, il massimo della potenza anche a 24V

Il nostro potentissimo motoriduttore per cancelli scorrevoli capace di gestire fino a 600kg di portata e 10mt di lunghezza ha, oggi, una nuova alimentazione a 24V. Ciò consente un utilizzo intensivo e ad alta frequenza senza problemi di surriscaldamento. Abbiamo anche incrementato le dotazioni di sicurezza, inserendo la funzione anti-schiacciamento (che inverte la direzione appena lo scorrevole incontra un intoppo) e il rallentamento in apertura e chiusura.
Inoltre, per rendere ancora più funzionale e compatto il nostro motore, abbiamo creato un vano per le batterie a tampone da 12V per far fronte a potenziali black out senza compromettere il funzionamento del motore e senza dover apporre un vano batteria esterno.

Atlas, l’attuatore articolato dà il meglio di sé

Il nostro motore con braccio articolato ideale per pilastri di grandi dimensioni, si è rifatto il look, ma non solo. Oltre al restyling estetico, infatti, abbiamo ottimizzato alcuni aspetti fondamentali, sia per gli installatori, sia per i clienti finali. Atlas è molto facile da montare ed è estremamente sicuro, grazie alla copertura in plastica del sistema finecorsa. Inoltre lo sportello per aprire il vano di sblocco manuale è più pratico e di immediato raggiungimento. La copertura del carter è più resistente, grazie ai materiali impiegati e il design e essenziale e rigoroso.

Piastra a colonna regolabile in altezza

Un intervento semplice che risolve grandi problemi. Siamo partiti proprio dalle segnalazioni e dalle richieste dei clienti per modificare la piastra a colonna per il fissaggio dei motori per cancelli scorrevoli. La nostra piastra a colonna permette, oggi, di regolare in altezza il punto di fissaggio dei nostri motori (Max, Zeus e Crono), assicurando la massima sicurezza e flessibilità di installazione. Sollevare il motore da terra significa poter avere ottime prestazioni anche in ambienti soggetti a frequenti allagamenti o dove non sia presente una completa pavimentazione. Grazie alla colonna regolabile è possibile anche montare i nostri motoridurrori in situazioni in cui sono presenti ingombri a livello del terreno (scalini o altre oggetti).

Contattaci per maggiori informazioni

Per supporto o informazioni su i nostri prodotti chiedi pure, risponderemo al più presto.
Inserisci un nome valido.
Inserisci un'email valida.
Per proseguire devi accettare i Termini e le Condizioni e l'informativa sulla Privacy